Tutto è pronto per la marcia “Barga e i colli del Pascoli”

4 Apr

In fase di compilazione del calendario del Trofeo Podistico Lucchese, è stata apportata una ennesima variazione di data alla marcia “Barga e i Colli del Pascoli” riportandola all’originario periodo di fine aprile. La Marcia si terrà quindi Domenica 29 aprile 2012, con un percorso si sviluppa a Barga e sui “Colli” nei dintorni, nei luoghi cantati dal Pascoli nelle sue poesie che lo legano in modo indissolubile, lui romagnolo, alla semplicità e schiettezza della nostra terra, intesa come semplice natutalità dei costumi e dei sentimenti della nostra gente. Da non dimenticare che questo anno 2012, Barga lo ha dedicato alle iniziative che ricorderanno il Poeta nel centenario della morte dello stesso, e Barga e la Casa Museo di Castelvecchio saranno al centro della ricorrenza dove si parlerà del rapporto del poeta e questa terra. Anche la nostra manifestazione si inserisce a buon diritto alla miriade di celebrazioni che si terranno. Nell’ambiente naturale che ci circonda che il mondo ci invidia, fatto di piccoli Borghi antichi (Catagnana, Sommocolonia, Tiglio, Renaio, Albiano) e carichi di storia, il torrente Corsonna, che sfiora Barga, ed i Rii che vi si riversano, il 18 settembre 2011 si terrà la 33esima edizione delle marcia “Barga e i Colli del Pascoli” che si snoda tra suggestivi paesaggi, tra i suoi colori ed i suoi profumi. Un modo nuovo, ma anche antico, di unire l’attività fisica all’ambiente, senza l’assillo del cronometro, ma con un occhio in più al panorama che ci circonda. A sud la corona delle Apuane, dal Prano al Pisanino, e a nord le vette dell’Appennino Tosco-Emiliano. Da non disdegnare di cogliere l’occasione della venuta a Barga per una visita al Centro Storico, fermarsi per un pranzo o anche solo per un primo piatto o spuntino nei suoi numerosi ristorantini, fare un giro per le sue ripide stradine (che noi chiamiamo “carraie”) che si intersecano nel Castello, soffermarsi sul Piazzale del nostro Duomo per ammirare uno dei più bei panorami di cui si possa godere, arrichire la conoscenza con una visione delle “Terre Robbiane” della Chiesa di S. Francesco (nei pressi dell’Ospedale) e una visita a Casa Pascoli a Castelvecchio. Insomma, una opportunità da non perdere. La Marcia “Barga e i Colli del Pascoli” è organizzata dal “Gruppo Marciatori Barga” e dall’associazione “Amici del Cuore” con il patrocino del Comune di Barga e la collaborazione di tanti volontari. Saranno approntati percorsi per tutte le esigenze con distanze che vanno da due, sei, dodici e diciotto chilometri, corredati da ristori appropriati.

Giuseppe Luti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: