Ad Altopascio la sicurezza s’impara sui banchi di scuola

15 Mar

Ha preso il via in questi giorni l’ultima fase di un progetto di sicurezza stradale messo in atto dalla polizia municipale del comune di Altopascio e che ha coinvolto oltre 300 studenti delle scuole materne, elementari e medie, questi ultimi impegnati nello studio delle nozioni pratiche per il conseguimento del patentino per guidare ciclomotori. E’ lo stesso comandante della Polizia Municipale Domenico Gatto, insieme all’agente Elena Bernardelli, a effettuare queste lezioni, calibrate a seconda dell’età dei ragazzi. Così, mentre per gli alunni delle 4e elementari, dopo una fase teorica in classe, nelle prossime settimane ci sarà una gita a Prato al campo scuola comunale per effettuare delle simulazioni pratiche alla guida della bicicletta e per le materne sono stati fatti giochi che al loro interno racchiudevano i primi rudimenti della materia, molto più impegnativo il corso fatto per gli alunni delle scuole medie. Infatti questi ragazzi hanno potuto espletare, grazie a questi corsi organizzati dal comune, la parte pratica che conferirà loro, dopo dodici ore intense di approfondimento, la certificazione per la prova pratica,da poco inserita nell’ambito del codice della strada, per il conseguimento del patentino. Molto interesse ha suscitato, e non poteva essere altrimenti, la simulazione di guida pratica al computer con un sistema molto simile ai giochi più in voga fra i ragazzi: “Da sempre abbiamo cercato di controllare la sicurezza stradale, sia con l’attività della polizia municipale che, prima nella Piana, ha sempre effettuato dei turni notturni- spiega il sindaco di Altopascio Maurizio Marchetti, che ha anche la delega alla polizia municipale e alla scuola-, ma anche con corsi nelle scuole che hanno fornito nozioni importanti ai nostri ragazzi. Un nostro progetto è stato, qualche anno fa, anche all’attenzione del folto pubblico dei Comics di Lucca. Credo che investire in queste attività porti negli anni grandi risultati nell’ambito della disciplina sulla strada e quindi per la sicurezza di tutti”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: