Chiesina – M. La Portuale 1-2 Amaranto beffati solo su rigore

5 Mar

Chiesina – Marina La Portuale 1-2

CHIESINA: Del Papa, Della Rocca (80′ Grazzini), Galligani, Casucci, Baldanzi, Quiriconi Gianluca, Giuliani (66′ Michelotti), Mancini, Quiriconi Francesco, Tardiola, Quiriconi Federico (66′ Cecchi). A disposizione: Arinci, Vannucci, Pieri, Simoncini. Allenatore Mirko Matteoni

LA PORTUALE: Grassia, Sartini, Triscornia (67′ Martignoni), Verdini (46′ Mannini), Benedini, Radicchi, Tedeschi, Ferzini (83′ Avallone), Giulianelli, Zoppi, Domenici. A disposizione Tovani, Vaira, Tonlazzerini, Ausili. Allenatore Massimiliano Incerti.

ARBITRO: Meacci di Empoli

RETI: 7′ Quiriconi Francesco, 70′ Domenici, 75′ Zoppi su rigore

NOTE: Espulsi Galligani, Quiriconi Francesco, Mancini.

CHIESINA UZZANESE – La capolista espugna il Bramalegno rimontando lo svantaggio iniziale con la squadra di casa che finisce la partita in otto causa tre espulsioni nel finale. La prima frazione di gara vedeva gli ospiti al 4° minuto colpire la traversa con un tiro da fuori di Zoppi. Al 7° arrivava la rete del vantaggio chiesinese grazie a Quiriconi Francesco che raccoglieva un cross di Mancini colpendo prima la traversa e sulla ribattuta non lasciava scampo a Grassi. Al 9° era ancora Quiriconi a rendersi pericoloso raccogliendo la respinta di Grassia su punizione di Casucci costringendo il portiere ad una nuova deviazione in angolo. Al 16° era Baldanzi a rendersi pericoloso con un tiro da dentro l’area raccogliendo un angolo di Casucci e costringendo Grassi alla deviazione in angolo. Al 24° gli ospiti si rendevano pericolosi con Giulianelli il quale con un colpo di testa costringeva Del Papa alla difficile deviazione in angolo. Al 35° era invece Zoppi a calciare per gli ospiti con la respinta sulla linea di Quiriconi Giacomo. La seconda frazione di gara vedeva gli ospiti attaccare con più insistenza senza pero creare grandi pericolo fino al 70′ quando Domenici segnava la rete del pareggio depositando nella porta sguarnita riprendendo una respinta di Del Papa che nell’occasione si scontrava con un avversario. Al 75° la rete decisiva per le sorti del match con la trasformazione di un rigore da parte di Zoppi (rigore decretato per l’atterramento di Tedeschi da parte di Galligani). Nel finale una spinta del portiere avversario (rimasto impunita) su Quiriconi Francesco che veniva scaraventato sulla rete di recinzione scatenava una mischia con le espulsioni di Mancini e Giacomo Quiriconi cui faceva seguito anche quella di Galligani nei minuti di recupero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: