River Pieve – P. di Coreglia 3-0 Millonarios a passo di tango

4 Mar

River Pieve – Piano di Coreglia 3-0

River Pieve: Martini Adami, Bonaldi (73’Magnani), Angelini G., Davini L., Fasano, Rossi, Morelli, Brugiati, Angelini S. (86’Paladini), Magistrelli, Crudeli Allenatore: Davini A.
Piano di Coreglia: Giannecchini N., Barsi, Crea, Santi ,Dinucci, Dianda, Silvestri (74’Rinaldi), Moscardini (58’Canelli), Fini, Piacenza, Casillo (52’ Erraoui) Allenatore: Canelli
Arbitro: Sig.Marsili da Empoli
Reti: 4’ e 78’ Brugiati, 62’ Morelli

PIEVE FOSCIANA – Il River Pieve si riscatta della sconfitta patita all’andata contro il Piano di Coreglia sconfiggendo, con un netto 3-0, la compagine guidata in panchina dal giocatore-allenatore Canelli. Specialmente nella ripresa le individualità dei padroni di casa, il match winner Brugiati e il solito Morelli su tutti, hanno fatto la differenza, mettendo in mostra le notevoli qualità tecniche che la squadra pievarina possiede sia nella zona mediana del campo che in quella offensiva. Conquistata la permanenza in categoria, a meno di un clamoroso e imprevisto crollo di rendimento, i “milionarios” possono recitare il ruolo di guastafeste nei confronti delle big del girone e cercare di entrare nella corsa al quinto. In questa ottica potrà rivestire un valore importante la sfida di domenica prossima, quando i garfagnini andranno a giocare a Massa Macinaia, quinta forza del torneo, reduce da una serie di risultati non esaltanti. Meno felice la situazione in casa Piano di Coreglia. La formazione biancoazzurra, in virtù di questa pesante sconfitta, continua a rimanere non troppo distante dalla zona play-out. Urge invertire rapidamente la tendenza per non essere ulteriormente invischiati nella lotta salvezza. Alla luce della qualità della rosa della formazione coreglina il traguardo di una tranquilla salvezza dovrebbe essere centrato. Il match inizia subito in salita per gli ospiti dato che, dopo appena quattro minuti, il River Pieve sblocca il risultato. Autore del goal è il giovane centrocampista Brugiati, abile a infilarsi tra le maglie della retroguardia biancoazzurre e a battere Giannecchini N. con un preciso rasoterra. Al 21’ è il palo a salvare l’estremo difensore ospite da una precisa punizione di Morelli dalla lunga distanza. Due minuti dopo si fa vedere anche il Piano di Coreglia con una conclusione dal limite dell’area da Silvestri che termina sopra la traversa. Al minuto numero ventisei Casillo, liberato in area da una sponda volante di Piacenza, avrebbe la palla buona per ristabilire l’equilibrio ma il suo sinistro non inquadra lo specchio della porta. Sul finire della prima frazione di gioco le folate offensive della squadra di mister Canelli si fanno sempre più frequenti. Al 37’ Martini Adami è bravo a mandare sopra la traversa un insidioso tiro dalla distanza del terzino destro Barsi. Il difensore ex Coreglia e Pescaglia si dimostra ancora pericoloso sotto porta quando, al quarantatreesimo, colpisce di testa un cross di Fini. Anche in questa circostanza la sfera termina alta. Nel secondo tempo il River Pieve alza il ritmo della gara e, nel giro di quattordici minuti, pone la parola fine sulle ostilità. Al 62’ Morelli si libera bene di Dinucci e, entrato in area di rigore avversaria, lascia partire una potente conclusione centrale respinta con i piedi da Giannecchini N. Centoventi secondi più tardi il numero sette locale va in rete con un calcio piazzato dal limite dell’area. Il “fendente”scoccato dal prodotto del settore giovanile dell’U.S. Castelnuovo risulta imprendibile per il numero uno ospite. Al minuto numero settantotto Brugiati, a coronamento di uno spunto individuale, fissa il punteggio sul definitivo 3-0. Sufficiente l’arbitraggio del direttore di gara Marsili, giovane fischietto della sezione di Empoli.

Michele Masotti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: