Borgo a M. – Bagni di Lucca 0-0 Un derby che non ha deluso

4 Mar

Borgo a Mozzano – Bagni di Lucca 0 –0
BORGO A MOZZANO: Pellegrini, Viviani, Fregosi, Pessotto (65’ Saisi), Cini (46’ Amidei), Merciadri, Lombardi, Vitelli, Giraldi, Gamba, Berti (86’ Puccetti). Allenatore Giordani
SPORTING BAGNI DI LUCCA: Carpita, Roberti, Grasseschi, Lucchesi, Bianchi, Giuntini, Gonnella, Serra, Chiriacò, Monticelli, Caselli. Allenatore Del Barga
ARBITRO: Granci di Grosseto
NOTE: 56’ espulso Giuntini

BORGO A MOZZANO – Finisce a reti inviolate l’atteso e sentito derby della Mediavalle fra il Borgo a Mozzano ed il Bagni di Lucca, gara molto  tattica che nonostante il vigore e l’atletismo dei ventidue giocatori in campo non ha offerto molto dal punto di vista delle emozioni, il pari finale accontenta sicuramente di più gli ospiti che hanno giocato in inferiorità numerica quasi tutto il secondo tempo. Il fischio d’inizio arriva sotto un bel sole primaverile anche se un fastidioso vento freddo sibila di tanto in tanto, dopo una decina di minuti di schermaglia al 10’ Monticelli con un bel tiro da fuori che esce di poco fa venire i brividi ai tifosi di casa, la risposta dei locali arriva al 13’ con un colpo di testa di Lombardi bloccato da Carpita. Bisogna poi aspettare il 35’ per vedere un tiro a rete, ci prova Chiriacò su punizione ma Pellegrini blocca, in chiusura di tempo azione tamburellante del Borgo che va al tiro prima con Giraldi e poi con Pessotto ma in entrambe le circostanza i difensori rossoblù s’oppongono. Ad inizio ripresa nel Borgo c’è in campo Amidei al posto di Cini, stessi undici invece per gli ospiti che però al 56’ perdono Giuntini e restano in dieci, il centrale di centrocampo termale interviene in modo scorretto su un avversario nel cerchio di centrocampo e il direttore di gara lo caccia, per il centrocampo del Bagni di Lucca già privo in partenza di Bacci e Napolioni c’è ipotesi di crisi, invece i termali reggono il colpo e continuano a giocare allo stesso modo. Al 60’ Chiriacò ci riprova dalla distanza ma niente di fatto, al 69’ è il Borgo ad avvicinarsi alla rete, il nuovo entrato Saisi s’accentra in area e calcia di sinistro ma è contrastato efficacemente, al 79’ gran bel gesto tecnico di Gamba ma il suo tiro a girare fa la barba al palo. Al minuto 82 è Serra per lo Sporting a tentare la sorte da fuori area, alto di poco. L’ultimo sussulto lo regala all’85’ un colpo di testa di Giraldi che Grasseschi salva a mezzo metro dalla porta, poi niente altro e al fischio finale onestamente nessuno può lamentarsi.

Gianmarco Andreuccetti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: