Maliseti Calcio – As Barga 0-0 Primo punto per mister Fanani

19 Feb

Maliseti – Barga 0-0

MALISETI: Bettazzi, Casarin, Laveglia, Rosi, Zulfanelli, Marini (Guasti), Risaliti, Marchiseppe, Tosti, Melani, Longo, Vallerini. Allenatore Fabrizio Rossi

BARGA: Regoli, Tognocchi, Fontana, Crudeli, Mezzetti, Sangregorio, Lunardi, Kramer, Bianucci (Salsini), Barbuti, Bottari. A disposizione: Simoni, Giusti, Piagentini, Zejnaj, Dinucci. Allenatore Roberto Fanani.ù

ARBITRO: Laici di Pisa

La rosa del Maliseti

una formazione del Barga

Primo punto, per lo più colto su un campo difficile come quello pratese, per la formazione biancazzurra di mister Roberto Fanani. La matricola rossoblu è una delle sorprese del campionato, anche se oggi, ancora assente Flussi, mister Rossi ritrova Marini, che ha recuperato dal suo infortunio, e si rivede nella lista dei convocati anche Giandonati, mentre Baldi non è tra i 18 a causa di un forte attacco febbrile. L’inizio della gara vede un buon Maliseti ben disposto in campo e ordinato,: dopo pochi minuti la prima palla gol è sui piedi di Longo che supera il diretto avversario ma spara alto sopra la traversa. Immediatamente dopo una grande percussione di Risaliti fora centralmente la retroguardia ospite ma la sua conclusione non supera Regoli, sembra proprio che il Maliseti sia in una buona giornata, ma al 20′ minuto il fato ci mette lo zampino… Marini, che rientrava dopo un lungo stop, rimane a terra dopo uno stacco di testa nella propria area di rigore ed è costretto a dare nuovamente forfait per il solito ginocchio. Episodio questo costringe mister Rossi a modificare l’assetto della squadra abbassando Rosi nella linea difensiva con conseguente spostamento di Guasti al centro della difesa e inserisce Vallerini sulla corsia che occupava lo stesso Rosi, per qualche minuto perdiamo il bandolo della matassa e il Barga prova a rendersi pericoloso, ma tre ottime punizioni non sono sfruttate mai a dovere e poi Longo viene servito da un lungo lancio di Laveglia che trova mal posizionata la coppia centrale avversaria, lo stop in corsa di Longo è da dimenticare e l’occasione sfuma. Al 21′ buon inserimento sulla destra di Lunardi, che avrebbe il tempo di calciare ma preferisce servire al centro Crudeli, che non trova il varco per colpire a botta sicura a rete e viene rimpallato. Al 30′ una bella verticalizzazione di Fontana libera Bianucci, che da una posizione piuttosto defilata tenta un esterno destro che non termina lontano dall’incrocio dei pali. Al 46′ altra punizione per gli ospiti vicino alla linea dell’area di rigore pratese, nonostante fosse terminato prima della battuta l’unico minuto di recupero concesso, Laici fa eseguire il calcio piazzato e fortunatamente ancora una volta la palla finisce sulla barriera, la sua decisione genera tuttavia vibranti proteste. Nella ripresa la gara non cambia molto, i ragazzi in maglia rossoblu cercano la vittoria ma non trovano quasi mai varchi utili nella difesa bloccata e attenta di mister Fanani. Ci vorrebbe un episodio… e l’episodio arriva. E’ il 75′, punizione laterale dalla sinistra, Laveglia riceve palla sul secondo palo e rimette di testa sul palo opposto, la palla non è tesa e sta molto in aria prima di arrivare dalle parti di Longo che è più lesto del proprio difensore e la mette in rete. Laici convalida la rete ma il guardalinee annulla per posizione irregolare, tra le proteste della tifoseria locale. Nei minuti il Barga “rischia” di vincere, quando un lancio dalle retrovie pesca Bianucci in profondità ma la diagonale del veloce Rosi è provvidenziale e il tiro dell’attaccante ospite viene ribattuto. Ed è proprio sul piede del guizzante Rosi che al minuto 89′ arriva la più grande occasione da rete del match, il suo inserimento sulla fascia sinistra buca la difesa ospite ma quando si trova a tu per tu con il portiere esita a calciare e quando lo fa il suo tiro da posizione favorevolissima viene parato da Regoli e congela le speranze di tornare finalmente alla vittoria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: