Juniores provinciali Lucca Luccasette – S. Pietro a V. 2-1

18 Feb

Luccasette – S. Pietro a Vico    2-1

LUCCASETTE: Pacini, Venturi (16’st Pierotti), Bertelli, Betti (1’st Genovesi), Micheotti, Pieroni, Frassinesi (1’ st Bertucci), Ruberti (16’st Pescaglini), Puccetti, Cinelli (28’st Genovesi), Biagiotti. A disp. Bertoncini, Stefanini. Allenatore: Alessio Bechelli.
S. PIETRO A VICO: Lazzaroni, Nannini, Shaka, Margheri, Cortopassi, Mariotti, Ricci, Piano, Quilici, Pucci, Lorenzetti. A disp. Ghiroldi Fr., Paladini. Allenatore: Fabrizio Diodati.
ARBITRO: Picchi di Lucca.
RETI: 8’ pt Piano, 3’st Bertucci, 37’st Pescaglini.
NOTE: espulso Puccetti per gioco falloso.

La formazione del Luccasette

LUCCA –Capace di ribaltare e vincere in nove contro undici, capace allo stesso tempo di regalare un tempo al S. Pietro a Vico decimato e privo di attaccanti. Capace di segnare gol bellissimi con azioni capolavoro, ma allo stesso tempo di fallire a porta sguarnita i gol più facili. Se è vero che alla fine contano i tre punti, il “pazzo” Luccasette riesce nel suo obiettivo: vincere e avvicinarsi alla vetta, forte del pareggio tra Barga e Lammari.

Bechelli (all. Luccasette juniores)

Il primo tempo dei padroni di casa è da dimenticare: coloro che ultimamente hanno “tenuto su la baracca” in mezzo al campo, vedi Betti e Frassinesi, sono in fisiologico calo e la difese subisce le iniziative dei brevilinei Ricci e Shaka. All’8’ la squadra di Diodati trova il gol: Quilici e Pucci manovrano sulla trequarti e liberano il compagno Piano che con un perfetto diagonale infila Pacini alla sua destra. Il Luccasette ha difficoltà a riorganizzarsi e il solo Biagiotti tenta di spronare i compagni con interventi in tackle scivolato e tanta corsa nei contrasti con gli avversari. Le due occasioni per i padroni di casa arrivano con i colpi di testa di Puccetti, sui quali Lazzaroni non ha difficoltà La situazione per gli uomini di Bechelli si compromette ancora di più al 44’, quando il direttore di gara vede una gomitata di Puccetti (dubbia la volontarietà) su Cortopassi ed espelle il bomber locale. Nella ripresa cambia la musica: dentro Bertucci, Salutij e poi Pescaglini che regalano gol, assist e soprattutto la capacità al centrocampo del Luccasette di spezzare le iniziative di Ricci e Piano e ripartire con ficcanti contropiedi. L’azione che porta al pareggio (3’) è da applausi: dai piedi di Biagiotti inizia la corsa di Ruberti sulla destra che pesca Cinelli, intelligente a fare il velo per Salutij. Il mediano potrebbe tentare il tiro a rete ma, pressato, preferisce allargare per l’accorrente Bertucci che al volo, di destro, batte Pacini. Il Luccasette sta meglio fisicamente e anche in nove (dopo aver fatto i cinque cambi, Bechelli perde Pieroni), riesce a sovrastare il S. Pietro a Vico che si fa pericoloso soltanto con un calcio di punizione di Ricci sul quale Pacini in tuffo compie la grande parata. Al 37’ il raddoppio e il capovolgimento del risultato: Bertucci sfonda a destra, trova al centro Pescaglini che di forza mette la sfera sotto la traversa. Nel finale, perfetta gestione del risultato dei ragazzi del Luccasette che si preparano agli scontri diretti contro Lammari e Barga nei prossimi turni. Bene Biagiotti su tutti, ok anche Cinelli, Ruberti e Salutij. Nell’Acquacalda S: Pietro a Vico nota di merito a Ricci, Cortopassi e al portiere Lazzaroni.

Michele Citarella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: