I monumenti in Mediavalle s’illumineranno… di meno

14 Feb

Il Duomo di Barga

Anche per l’edizione 2012 la Media Valle del Serchio si fa trovare in prima linea per i festeggiamenti della giornata nazionale del risparmio energetico, l’ormai tradizionale appuntamento con la campagna di sensibilizzazione, quest’anno in programma per il prossimo 17 febbraio, ideata dalla nota trasmissione radiofonica Caterpillar in onda tutti i giorni dal lunedi al venerdi a partire dalle 18,00 su Radiodue. Tante le iniziative promosse dai comuni che provvederanno a spegnere in contemporanea alcuni dei monumenti simbolo del territorio della Media Valle del Serchio: dal Duomo di Barga dominante il centro storico della città, al Ponte del Diavolo di Borgo a Mozzano che per l’occasione verrà illuminato esclusivamente con lumini di cera, per passare poi all’intero Castello di Ghivizzano nel comune di Coreglia Antelminelli dove, all’antica Torre di Castruccio Castracani, già da alcuni mesi spenta in quanto oggetto di importanti interventi di riqualificazione promossi proprio dall’Unione dei Comuni, si aggiungerà lo spegnimento di altri luoghi simbolo quali la chiesa parrocchiale dedicata ai Santi Pietro e Paolo. Come ogni anno, questo appuntamento è stato colto poi dal Presidente dell’Unione dei Comuni Nicola Boggi insieme ai Sindaci del comprensorio ed al neo-delegato all’ambiente Massimo Bigiarini, per tracciare un bilancio dell’anno appena concluso ed in contemporanea per individuare le principali iniziative e strategie per l’esercizio in corso in merito al tema fondamentale del risparmio energetico. Ad una grande attenzione dedicata dalle amministrazioni negli ultimi anni a particolari fonti rinnovabili quali il fotovoltaico, posizionato sui tetti dei principali edifici pubblici, con l’obiettivo di procedere alla progressiva riduzione del fabbisogno energetico degli enti, si è aggiunta, nell’ottica della promozione delle energie rinnovabili, un’azione determinata frutto di una collaborazione fra pubblico e privato, che vedrà, proprio il prossimo sabato 18 l’inaugurazione di un nuovo impianto per la produzione di energia idroelettrica localizzato in località Piastroso che utilizzerà le acque dell’Ania: il torrente che segna il confine fra i comuni di Barga e Coreglia,. “A queste iniziative concrete che mostrano la grande attenzione degli enti del nostro territorio per queste materie – commenta il Presidente Boggi – si aggiunge un’azione meticolosa che ormai da anni portiamo avanti nelle scuole per educare i nostri giovani al rispetto dell’ambiente ed alla costruzione di una nuova cultura energetica, fatta certamente di tecnologia ma anche dell’applicazioni di tanto semplici quanto importanti comportamenti individuali”. Proprio nell’anno scolastico 2011-2012 infatti le Unioni dei Comuni della Media Valle e della Garfagnana sono protagoniste del progetto “Ghiaccio Bollente”: un ambizioso percorso di approfondimento scolastico mirato alla promozione delle buone pratiche per la salvaguardia dell’ambiente, promosso con il convinto sostegno della locale conferenza per l’istruzione oltre che di studenti, insegnanti e dirigenti degli istituti comprensivi e superiori della Valle. Il progetto vedrà la sua conclusione nella prossima primavera con due eventi finali che avranno come teatro Fornaci di Barga e Castelnuovo di Garfagnana: verranno allestiti degli spazi illustrativi all’interno di tensostrutture dove saranno illustrate tutte le principali tecniche di risparmio energetico oltre alle principali pratiche casalinghe e scolastiche che possono essere adottate per ridurre l’emissione di CO2 nell’atmosfera, una delle principali cause alla base dei cambiamenti climatici che stanno investendo il nostro pianeta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: