L’Unione Comuni Mediavalle attiva lo sportello immigrati

3 Feb

Apre i battenti in Valle del Serchio con il prossimo 9 Febbraio un nuovo importante servizio di orientamento, informazione ed assistenza rivolto ai cittadini stranieri denominato Sportello Immigrati. A dare la notizia i Presidenti delle Unioni dei Comuni della Media Valle, Nicola Boggi e della Garfagnana Mario Puppa, una volta ancora a fianco per la promozione di azioni mirate all’arricchimento ed alla qualificazione dell’offerta generale dei servizi sul territorio. Questa iniziativa prende le mosse da un più generale progetto, denominato ReSISTo, (Rete di Sportelli Informativi per Stranieri in Toscana) che si pone come obiettivo quello di creare un modello innovativo capace di realizzare un sistema di rete strutturato su tutto il territorio regionale in grado di fornire assistenza ai cittadini stranieri garantendo loro la massima fruibilità delle informazioni con particolare riferimento alle pratiche di richiesta e rinnovo dei titoli di soggiorno. “E’ questa la strada che consente in maniera molto concreta – commentano Boggi e Puppa – di creare le condizioni per un’effettiva integrazione attiva e partecipe dei cittadini stranieri fornendo loro informazioni precise su diritti e doveri ed un pieno accesso alla globalità dei servizi sociali offerti”. Lo sportello, reso possibile grazie ad un finanziamento messo a disposizione dall’Anci Toscana, prevede l’individuazioni di due luoghi fisici che si alterneranno settimanalmente per il ricevimento dei cittadini stranieri, uno in Media Valle presso l’Ufficio Informagiovani di via Marconi, 25 a Barga (il primo ed il terzo giovedi del mese) e l’altro per la Garfagnana localizzato presso la sede istituzionale dell’Unione in via Vittorio Emanuele, 29 a Castelnuovo (il secondo ed il terzo giovedi del mese). In questi appuntamenti del giovedi, con orario d’apertura programmato 9,00-13,00, i cittadini stranieri potranno trovare a riceverli personale altamente qualificato (laureati in giurisprudenza con competenze specifiche in ambito di legislazione sull’immigrazione oltre che in mediazione linguistica e culturale) messo a disposizione dalla Cooperativa Odissea del Consorzio So&Co: il soggetto incaricato dagli enti per la gestione del progetto. Particolarmente ricca la gamma dei servizi offerti dallo sportello: si va dall’espletamento di pratiche elettroniche quali l’aggiornamento ed il rinnovo di permessi o carte di soggiorno alla consulenza in merito ai servizi offerti sul territorio, inviti per turismo, controllo stato d’avanzamento pratiche e raccolta informazioni sul decreto flussi. Proprio in questi giorni ha preso il via una capillare campagna informativa per rendere il più possibile partecipe la cittadinanza di questa nuova opportunità data grazie all’iniziativa delle due Unioni della Valle.

Nicola Bellanova

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: