Barga si è meritata la conferma della qualifica di “Città Slow”

25 Gen

Un importante risultato in particolare per la promozione turistica del territorio che grazie a questo marchio è sinonimo di garanzia dell’offerta turistica a livello nazionale e internazionale. Soddisfazione da parte del sindaco di Barga, Marco Bonini, che ha sottolineato come la riconferma del marchio Slow rappresenti ancora una volta un territorio che senza dubbio può vantarsi di essere una “Valle del Bello e del Buono”. Venerdì scorso, 20 gennaio, l’assessore al Turismo, Gabriele Giovannetti, e il consigliere Stefano Santi hanno partecipato all’incontro delle Città Slow a Greve in Chianti, presieduto dal sindaco di Greve Alberto Bencistà, per individuare le linee del futuro lavoro comune fra le cittadine che si fregiano del simbolo Slow. Un riconoscimento di grande valore come testimonia il fatto che Barga è l’unica Città Slow in provincia di Lucca e che l’intera regione Toscana ne conta solamente quattordici. L’obiettivo del Movimento Cittaslow, nato nel 1999, è quello di allargare la filosofia di Slow alle comunità locali e al governo delle città, applicando i concetti dell’ecogastronomia alla pratica del vivere quotidiano. E Barga incarna proprio questi aspetti: il tempo ritrovato, dove l’uomo è ancora protagonista del lento, benefico succedersi delle stagioni; in primis la salute dei cittadini, la genuinità dei prodotti e la buona cucina; le uniche tradizioni artigiane, le preziose opere d’arte, la cultura di piazze, di teatri, di botteghe, di caffè, di ristoranti, luoghi dello spirito e paesaggi incontaminati, ma anche il rispetto delle tradizioni e la gioia di un lento e quieto vivere. Un posto dove i turisti si sentono a casa e trovano riparo dallo scorrere incessante della vita di tutti i giorni. E Barga, coi suoi vicoli e la sua cultura, rappresenta il luogo ideale per sposare questi ideali. E il massiccio afflusso di turisti lo testimonia più di qualunque affermazione.

Nicola Bellanova

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: