Maliseti – Folgor Marlia 2-2 Capannoresi beffati nel finale

23 Gen

PRATO – Come nella gara di andata, anche questa volta tra Maliseti e Folgor Marlia finisce in parità al termine di una gara molto vibrante e certamente divertente. La capolista si presenta al comunale con una striscia di vittorie importanti, quattro consecutive, le ultime due per 4-0, mentre i pratesi non attraversano un periodo particolarmente fortunato. Alle già pesanti assenze di Flussi e Marini si aggiungono la squalifica di Baldi e l’infortunio di Giandonati, uno dei centrocampisti più in forma della squadra di mister Rossi in quest’ultimo periodo, anche per il suo guaio muscolare si teme uno stop piuttosto prolungato. Assente tra i ragazzi di Cardella il centrocampista Picchi, parte dalla panchina ma entrerà a partita in corso il difensore centrale Di Simone, mentre il reparto offensivo della squadra Lucchese è al gran completo. Il Maliseti parte forte: due calci d’angolo e Laveglia colpisce di testa per due volte consecutive senza trovare lo specchio della porta, al 15′ un bellissimo cross di Casarin risulta appena alto per la testa di Longo che arriva ad impattare ma non può riuscire a direzionare il pallone verso la porta di Cintolesi e l’azione sfuma. I marliesi si fanno vedere attorno al 18′, ed è l’azione del gol dello 0-1: percussione di Martelloni sulla destra, nasce una mischia in aerea di rigore, la palla viene respinta fuori sui piedi dello stesso Martelloni che è un buon tiratore, il suo calcio impegna severamente Taddei che alza la sfera sopra la traversa ma il pallone non esce dal campo e quando ricade il più lesto è Di Salvatore che, aiutandosi un pò con il fisico, riesce a trovare la deviazione vincente. I giallorossi locali schiumano rabbia, ma senza convinzione: Melani per Longo che calcia al volo ma spara un missile alto sopra la traversa, stessa sorte per un suo tiro successivo dal limite dell’area. E come nel vecchio adagio “gol mancato, gol subìto”, arriva il raddoppio della Folgor: Fuschetto al 40′ riceve palla sulla sinistra, si accentra lievemente e fa partire una bellissima parabola a rientrare che lascia immobile Taddei e si insacca perfetta all’incrocio dei pali. Nella ripresa, il Marlia appare fin dai primi minuti meno brillante rispetto alla prima frazione e si lascia attaccare nella propria metà campo ma il tempo passa inesorabile… Cardella toglie un attaccante e inserisce un difensore roccioso e abile nel gioco aereo come Di Simone, poi esce Di Salvatore ma al suo posto viene inserito un altra punta, il velocissimo Cretella, c’è quindi il chiaro intento di sfruttare la velocità del giovane bomber della juniores nelle ripartenze. Dall’altra parte, Rossi risponde inserendo Cibella per Melani e Vallerini per Risaliti, alzando ulteriormente il baricentro offensivo della squadra, Cibella si posiziona vicino a Marco Longo e Vallerini agisce sulla fascia destra, il prosieguo della gara premierà la scelta del mister laniero. E così, dopo essere stato in ombra per molto tempo, sale in cattedra Marchiseppe, che diventa un proficuo ispiratore per le punte. E al 75′, logicamente, il Maliseti dimezza lo svantaggio: Rosi trova il fondo sulla sinistra e rimette in area dove Cibella fa il velo per Longo che scarica in rete sul primo palo accorciando le distanze. Mancano pochi minuti, il forcing dei locali aumenta ancora e un colpo di testa di Laveglia colpisce la base del palo, la palla viene raccolta da Tosti ma il suo tiro finisce sulla rete esterna. Al minuto 80′ un contropiede della Folgor mette i brividi al numeroso pubblico presente. All’85’ arriva l’apoteosi, col gol del 2-2: punizione calciata da Marchiseppe, il capoccione di Laveglia sovrasta tutti e sforna un assist per Longo sul palo opposto che sempre di testa raccoglie e deposita in rete. E ora, per i capannoresi del “barghigiano” Cardella, c’è da dividere la vetta col San Marco Avenza.

Nicola Bellanova

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: