E’ morto il Cavalier Gasperetti, le sue cartoline sono già storia

15 Gen

Nei giorni scorsi è morto a Barga Enzo Gasperetti. Personaggio che con la sua Tipografia ha fatto la Storia di Barga, pubblicandola con le sue edizioni e/o abbinate a “Il Giornale di Barga”. Facendosi carico di far conoscere Barga anche con le cartoline illustrate da lui pagate (ora si direbbe sposorizzate) al fotografo di turno sia a terra che per aria, con le pubblicazioni, anche a mò di augurio o cartolina con busta, delle bellezze di Barga, non solo quelle esteriori, ma quelle dentro quei e quegli edifici, magari piccoli, che contengono tesori inestimabili e che spesso gli stessi barghigiani non conoscono, ma che gli “altri” i “forestieri” conoscono meglio di noi anche per merito di questa persona. Squisita e competente. E innamorata di Barga e delle sue bellezze; delle sue genti e dell’essere differenti dagli altri. Una perdita importante, per tutta la comunità del fondovalle e di Barga. Imprenditore vecchio stampo, ha saputo far diventare la sua azienda un “Centro culturale naturale”.

Annunci

Una Risposta to “E’ morto il Cavalier Gasperetti, le sue cartoline sono già storia”

  1. casting 20 gennaio 2012 a 13:04 #

    Davvero una grande perdita. L’arte della cartolina purtroppo va sempre più perdendosi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: