Salotti saluta la giunta di Barga Bonini è pronto al rimpastone

13 Gen

Salotti e Stefani si passano il testimone (foto Massimo Pia)

Vittorio Salotti ha gettato la spugna. Troppi, infatti gli impegni personali e professionali che si accavallavano sempre più con il suo delicato incarico di assessore al Bilancio e Finanze per l’amministrazione comunale di Barga, compito che esibiva con l’orgoglio di una fedeltà assoluta ai valori della politica fatta per la gente e tra la gente. Talmente tanta gente, che infatti ha avuto il boom di consensi. Però, ieri mattina, con tanto di conferenza stampa, il sindaco Marco Bonini, accompagnato dallo stesso Salotti, ha annunciato le dimissioni del giovane esponente di giunta, che tra l’altro ricopriva anche la delega per lo sviluppo di San Pietro in Campo, frazione dove è nato e cresciuto. Al suo posto, subentra la professoressa Giovanna Stefani, promossa da consigliera delegata alla Cultura ad assessore dello stesso ramo. Dunque, e finalmente si aggiunga, è stato colmato quel vuoto di quote rosa che aveva portato Barga ad avere, assieme altre tre amministrazioni comunali nella nostra provincia, il triste record di non avere donne nell’esecutivo. La competenza del Bilancio è stata presa ad interim dal sindaco Marco Bonini, che nei prossimi giorni darà il via ad un nuovo, grande valzer di deleghe, per redistribuire al meglio tutta la rosa a sua disposizione.

Salotti spiega le sue ragioni (foto M. Pia)

E già si parla che le Finanze potrebbero passare al vice sindaco Alberto Giovannetti, mentre alla Stefani andrebbero anche le Pari Opportunità: “Questo avvicendamento – ha spiegato il sindaco Bonini – non era previsto ad inizio mandato, ma siamo tutti consapevoli che nel tempo le situazioni personali si modificano, cambiano. Tanto più che Salotti ha ricoperto un ruolo impegnativo come quello di seguire il bilancio comunale, ruolo ancora più complesso con tutte le difficoltà che ben conosciamo e che dovremmo affrontare in questo anno. Salotti ha gestito con professionalità, capacità e serietà l’assessorato; perdiamo oggi, e sono convinto di parlare a nome di tutti, una figura importante per la Giunta. Rimarrà comunque a dare il suo contributo all’interno del consiglio comunale”. L’assessore Salotti ha invece spiegato le sue motivazioni: “questo è un momento difficile a livello personale e professionale. Non mi è più possibile seguire con la stessa dedizione il mio compito di assessore. A malincuore lascio, una decisione sofferta e difficile. Ringrazio nel congedarmi i miei colleghi di giunta, i consiglieri e tutti i dipendenti comunali, in particolare quelli dell’area contabile con i quali ho lavorato a stretto contatto per oltre due anni”. Peccato davvero, perchè nelle elezioni del giugno del 2009, Vittorio Salotti risultò il candidato più votato tra i tutti i 21 comuni compresi tra la Mediavalle e Garfagnana, riportando ben 430 suffragi, pari a quasi il 9% dell’intera lista. Un risultato eclatante, raggiunto con una campagna elettorale vecchio stampo (un porta a porta nel vero senso della parola, frazione per frazione, vicoletto per vicoletto) ed una passione sfrenata per la politica, riportando preferenze anche ben lontano dalla sua San Pietro in Campo. Anzi, è stato l’unico consigliere che ha preso voti in tutte le tredici sezioni in cui era diviso il territorio comunale. Ora, la vita l’ha messo davanti ad una scelta. E tutto il lavoro compiuto per arrivare lì, è andato vanificato nell’arco di pochi mesi. Quasi come se il destino si fosse divertito a dargli e togliergli le sue passioni. Ma il tempo per rifarsi c’è tutto… E poi nella vita le cose prioritarie sono altre!

Nicola Bellanova

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: