La Casa della Salute è un vanto per tutta l’ Alta Garfagnana

5 Gen

L'esterno del centro di Piazza al S.

La Casa della Salute di Piazza al Serchio rappresenta un punto di riferimento fondamentale per la sanità della Valle e in particolare dell’Alta Garfagnana, come è stato evidenziato – nel corso della presentazione avvenuta oggi – dal direttore generale Oreste Tavanti, dai sindaci e dalle molte autorità presenti. Già dal mese di gennaio 2010, nel nuovo edificio realizzato accanto a quello “storico”, sono stati attivati gli ambulatori dedicati alla medicina di gruppo costituita da cinque medici operanti sul territorio dell’Alta Garfagnana e di recente sono stati messi a disposizione gli spazi per l’inserimento di una seconda medicina di gruppo costituita da tre medici che presto vi si trasferiranno. A Piazza al Serchio è adesso presente anche l’ambulatorio del Pediatra di libera scelta, un’attività che si integra con i servizi garantiti dai medici di famiglia. Entrambi i gruppi di Medicina Generale partecipano al progetto regionale della medicina d’iniziativa, progetto nel quale sono affiancati dagli infermieri di famiglia che, all’interno della struttura, hanno specifici spazi dedicati all’accoglienza dei cittadini, garantendo l’integrazione dei percorsi assistenziali nell’ambito della continuità ospedale-territorio. La sede del 118 dal mese di marzo 2011 gestisce anche il Punto di Primo Soccorso, ovvero un ambulatorio

Il taglio del nastro

dedicato a patologie acute a bassa complessità. E’ inoltre attivo il servizio di continuità assistenziale (ex Guardia Medica) integrato con quello dei medici di famiglia. Nell’edificio preesistente, dove si stanno ultimando i lavori di ristrutturazione, rientreranno le attività sanitarie, sociali, amministrative (ambulatorio attività sanitarie di comunità, prelievi, ambulatorio psichiatrico, logopedia, servizio assistenza sociale, Cup, ticket, sportello medicina di base, punto amministrativo veterinario) che erano già in essere, con spazi per il pubblico e servizi adeguati sia per gli operatori che per l’utenza. Gli interventi di adeguamento effettuati nella sede della Casa della Salute di Piazza al Serchio hanno avuto un costo complessivo di circa 500mila euro. I lavori erano stati divisi fin dall’inizio in due fasi, distinte per tipologia e tempistica, proprio per l’impossibilità di intervenire contemporaneamente sui due fabbricati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: